Rinaldo

Acquista biglietti
Aprile 2020
Lu
Ma
Me
Gi
Ve
Sa
Do

Il 24 febbraio 1711 al Queen’s Theatre va in scena Rinaldo, prima opera composta da Georg Friedrich Händel per il pubblico londinese e anche primo melodramma in italiano realizzato per un teatro inglese. Il libretto di Giacomo Rossi, liberamente tratto da un episodio della Gerusalemme liberata del Tasso, descrive le peripezie affrontate da Rinaldo e Almirena per sconfiggere la malvagità della maga Armida e del re saraceno Argante. Al suo debutto l’opera rappresentava un campionario perfetto di meraviglie barocche - un cast vocale di prim’ordine, che annoverava nel ruolo di Rinaldo il famoso castrato Nicolò Grimani e una messinscena fastosa e spettacolare, con carri volanti e draghi che sprigionavano fiamme - accompagnato da una musica opulenta e di magistrale fattura. Composta in tempi brevissimi, Rinaldo, nella continua scansione di recitative e arie, tipica dell’opera settecentesca, racchiude alcune tra le pagine più apprezzate di Händel come “Cara sposa”, cantata dal protagonista nel primo atto o “Lascia ch’io pianga”, intonata da Almirena nel secondo atto.

Programma e cast

Artisti

 

Direttore: Federico Maria Sardelli

Regia: Pier Luigi Pizzi

Armida: Carmela Remigio

Orchestra e Coro del Maggio Musicale Fiorentino
Maestro del Coro: Lorenzo Fratini

Teatro del Maggio

Il Teatro del Maggio è in centro, a ridosso della vecchia cinta muraria della città, al fianco della storica Stazione Leopolda. Il giardino che accoglie i visitatori è Piazzale Vittorio Gui, intitolato al fondatore della Stabile Orchestrale Fiorentina e del Maggio Musicale Fiorentino.


In treno
Santa Maria Novella è la principale stazione ferroviaria di Firenze.
Da lì è possibile arrivare in Teatro con un breve tragitto a piedi (circa 10-15 minuti) oppure prendendo la tranvia (una fermata) o un taxi.


In auto
L’Opera di Firenze è appena fuori dalla zona ZTL.
È possibile parcheggiare nei pressi del Parco delle Cascine o a pagamento nel parcheggio Porta al Prato (Via Elio Gabbuggiani, 7) e nel parcheggio di Piazza Vittorio Veneto.


In bus
Linee C1, C2 e D (fermata Leopolda);
Linee 17 e 23A-B (fermata Via delle Carra);
Linea 17B-C, 22, 23N, 23 e 57 (fermata Pierluigi da Palestrina);
Linee 29, 29B, 29BA, 29BC, 29D, 30A, 30B, 30AC, 35 e 35° (fermata Leopolda – Porta al Prato; Capolinea).


In tranvia
Linea T1 (fermata Porta al Prato – Parco della musica).

Eventi correlati