Musica Barocca - L'Orchestra Collegium Ducale

Acquista biglietti
December 2020
Lu
Ma
Me
Gi
Ve
Sa
Do

L'Orchestra Collegium Ducale presenta un programma di musica barocca nel cuore di Venezia. Vivi la musica esaltante di Antonio Vivaldi nella città che lo ha ispirato!

'Orchestra Collegium Ducale di Venezia' è un gruppo formato da vari artisti dalle migliori orchestre della regione Veneto. L'Orchestra ha un repertorio che spazia dal periodo Barocco al 20 ° secolo.

Programma e cast

Galleria fotografica

Palazzo delle Prigioni

Il Palazzo delle Prigioni, unito al Palazzo Ducale dal celeberrimo ponte dei Sospiri, che scavalca il Rio di Palazzo, è opera dell'architetto Antonio da Ponte, il quale riprese, a partire dal 1589, la costruzione iniziata da Giovanni Antonio Rusconi nel 1563; completato da Antonio e Tommaso Contino attorno al 1614, esso era chiamato a supplire parzialmente le carceri di Palazzo Ducale.

 

Mentre i detenuti erano costretti nei "camerotti" posti lungo il Rio o prospicienti i cortili interni, le tre sale affacciate sulla Riva degli Schiavoni e sul Bacino di San Marco ospitavano una delle più antiche magistrature della Repubblica di Venezia (attestata a partire dalla metà del XIII secolo), i Signori di Notte al Criminal. Costoro, in numero di sei a rappresentare i sestieri della città, avevano non solo compiti di sorveglianza e di polizia, con competenze molto vaste, ma anche funzioni di natura giudiziaria, che comprendevano l'istruzione dei processi e la conduzione degli interrogatori di imputati e testimoni.

 

Nel Settecento i succitati locali vennero adibiti ad infermeria del carcere e a ricovero per tutti quei sospetti e indiziati che si presentavano spontaneamente alla giustizia. Qui, durante la dominazione austriaca, furono relegati anche (come ricordano targhe a tutt'oggi visibili) Niccolò Tommaseo e Daniele Manin, poi tratti dalla cella il 17 marzo 1848, in seguito alla sollevazione popolare, per essere chiamati a formare il governo provvisorio della città.

Eventi correlati