I bambini del mare

Acquista biglietti
Novembre 2020
Lu
Ma
Me
Gi
Ve
Sa
Do

Il mare dà; e il mare porta via. Da generazioni, una povera famiglia di pescatori è afflitta da una terribile maledizione: uno dopo l'altro, i suoi padri annegano prima che nasca il loro primo figlio. Questo commovente racconto del destino ha ispirato il magnum opus di uno dei più importanti compositori lirici belgi. In De Kinderen der Zee ("I figli del mare"), Lodewijk Mortelmans ha creato una partitura che si confronta facilmente con l'opera dei suoi grandi contemporanei nella sua miscela di realismo romantico, leitmotiv wagneriani e prime immagini tonali impressioniste. Esattamente cento anni dopo la sua prima, La Monnaie svela un gioiello nascosto dell'opera belga in due concerti con Alain Altinoglu e un gruppo selezionato di eccellenti cantanti di lingua olandese. Una scoperta!


In vista di questi spettacoli, lo Studiecentrum voor Vlaamse Muziek e il gruppo di ricerca Labo XIX&XX organizzano una giornata di studio che analizzerà in dettaglio la vita e l'opera di Lodewijk Mortelmans. Oltre alle conferenze, ci saranno anche le esibizioni degli studenti del Conservatorio di Anversa.

Programma e cast

Direttore d'orchestra: ALAIN ALTINOGLU
Maestro del coro: JAN SCHWEIGER


Ivo Mariën: TOMMASO BIONDO
Stella: TINEKE VAN INGELGEM
Geertrui: CHRISTIANNE STOTIJN
Petrus: WERNER VAN MECHELEN
Bolten: KURT GYSEN
Frederik: DENZIL DELAERE


Orchestra Sinfonica e coro La Monnaie
La Monnaie Children's and Youth Choir & Choral Academy, guidata da Benoît Giaux
Octopus Kamerkoor, guidata da Bart Van Reyn


Produzione: DE MUNT / LA MONNAIE
Co-produzione MUSICABOZAR
Con il supporto di: STICHTING MORTELMANS & STUDIECENTRUM VOOR VLAAMSE MUZIEK


In coproduzione con Shelter Prod e Prospero MM Productions
Con il supporto di taxshelter.be e ING
Con il sostegno del rifugio fiscale del governo federale belga

La Monnaie

Il Théâtre Royal de la Monnaie è un teatro dell'opera a Bruxelles, in Belgio. Entrambi i suoi nomi si traducono come Teatro Reale della Zecca.


Oggi l'Opera Nazionale del Belgio, un'istituzione federale, prende il nome dal teatro in cui è ospitato. Pertanto, la Monnaie o de Munt si riferisce sia alla struttura che alla compagnia lirica.


In qualità di teatro dell'opera leader in Belgio, è una delle poche istituzioni culturali che riceve un sostegno finanziario dal governo federale belga. Altri teatri d'opera in Belgio, come il Vlaamse Opera e l'Opéra Royal de Wallonie, sono finanziati dai governi regionali.

Johan Jacobs
© Lissyelle Laricchia
Eventi correlati