Grande concerto di canti natalizi tradizionali

Acquista biglietti
December 2021
Lu
Ma
Me
Gi
Ve
Sa
Do

Dinamica ed eclettica, l'orchestra di Hélios è stata una forza importante fin dalla sua creazione nel 2014.


Il suo direttore artistico, Paul Savalle, promuove l'integrazione professionale dei giovani musicisti attraverso la pratica orchestrale. Così, i giovani diplomati si mescolano a musicisti d'orchestra, direttori d'orchestra e solisti esperti in condizioni di lavoro ottimali.


Dal barocco alla musica contemporanea, i programmi sono variegati, il repertorio è sia sinfonico che corale, con l'orchestra che si unisce ai cori dipartimentali e regionali.


Grazie alla collaborazione con diversi direttori d'orchestra, i musicisti si avvicinano a un repertorio molto ricco ampliando la loro gamma di interpretazioni. Provengono tutti dai grandi conservatori francesi, alcuni dei quali appartengono a un'orchestra nazionale.


Dal quartetto d'archi all'orchestra sinfonica, passando per l'ensemble di ottoni, l'orchestra amplia sempre il suo pubblico modulando la sua composizione. L'ensemble d'archi si esibisce nelle chiese più prestigiose di Parigi, permettendo al pubblico di scoprire un patrimonio architettonico molto ricco.


La sua formazione a geometria variabile permette all'Orchestra di Hélios di avvicinarsi ad un repertorio molto ampio con appassionata curiosità.

Programma e cast

Orchestra: Hélios

Coro: Tempestuoso

Direzione: Jean-Charles Dunand


Grande concerto di Natale a Saint-Sulpice

Canzoni tradizionali

Solisti, Cori, Orchestra Sinfonica e Partecipazione Pubblica

Accordo Nicolas Crivelli


"Vi auguriamo un buon Natale", "Il mio bell'abete, re delle foreste"...

"Il est né le divin enfant" (francese), "Les anges dansnos campagnes" (francese)

Il "Te Deum" del falegname, la "Marcia dei Re" di Bizet, la "Gioia nel mondo" di Haendel, "Hark the Herald Angels",

Sing" di Mendelsshon, "Jing Bells" di James Pierpont, "Minuit Chrétien" di Adolphe Adam, "And the Glory of the Lord" di Handel, "Douce Nuit" di Franz Gruber, "Petit Papa Noël" di Henri Martinet, "Ave Maria" di Charles Gounod, "Entre le bœuf et l'âne gris" di François Gevaert, "Ave Verum" di Mozart, "Hallelujah" di Handel, "Ave Verum" di Mozart, "Hallelujah" di Handel.

Chiesa di San Sulpizio

La Chiesa di Saint Sulpice è la seconda chiesa più grande di Parigi dopo la Notre-Dame. Si trova nel quartiere lussemburghese del VI arrondissement. E 'stato originariamente costruito durante il 13 ° secolo e per lo più completato nel 1732. La chiesa ha una lunga tradizione organaria che ha avuto inizio nel XVIII secolo. Ospita un organo costruito da Aristide Cavaillé-Coll aggiunto nel 1862.

Eventi correlati