Falstaff

Acquista biglietti
December 2020
Lu
Ma
Me
Gi
Ve
Sa
Do

Ventre molle, edonista e un po' vigliacco, Sir John Falstaff passa la maggior parte del suo tempo a bere e a complottare. Si innamora di Alice Ford e Meg Page, due giovani donne sposate che si divertono a suscitare il desiderio del vecchio cavaliere per deridere i suoi tentativi di seduzione. Con Falstaff, Giuseppe Verdi dà l'addio al teatro shakespeariano e alla sua carriera operistica con una grande risata. Per svelare la magia di quest'opera, divertente e malinconica allo stesso tempo, La Monnaie si è rivolta all'acclamato duo di Alain Altinoglu e Laurent Pelly. Dopo Cendrillon, Il galletto d'oro, e Don Pasquale, il nostro direttore musicale e il direttore di scena francese promettono un'altra produzione agrodolce per i festeggiamenti di fine anno.

Programma e cast

Direttore d'orchestra: ALAIN ALTINOGLU
Regista e costumi: LAURENT PELLY
Scenografia: BARBARA DE LIMBURG
Illuminazione: JOËL ADAM
Maestro del coro: ALBERTO MORO


Sir John FalstaffR: OBERTO FRONTALI
WERNER VAN MECHELEN (10, 15, 18, 22, 27 DICEMBRE)
FordMATTIA OLIVIERI
LIONEL LHOTE (10, 15, 18, 22, 27 DICEMBRE)
Fenton: ANICIO ZORZI GIUSTINIANI
Dott. Cajus: RAÚL GIMÉNEZ
Bardolfo: MIKELDI ATXALANDABASO
Pistola: GIOVANNI FURLANETTO
La signora Alice Ford: MYRTÒ PAPATANASIU
ANNE-CATHERINE GILLET (10, 15, 18, 22, 27 DICEMBRE)
Nannetta: ELENA GALITSKAYA
Signora Meg Page: ANGÉLIQUE NOLDUS
Signora Quickly: DANIELA BARCELLONA
BETH TAYLOR (10, 15, 18, 22, 27 DICEMBRE)


Orchestra Sinfonica e Coro La Monnaie


Produzione: TEATRO REAL (MADRID)
Co-produzione: DE MUNT / LA MONNAIE, OPÉRANATIONAL DE BORDEAUX, TOKYO NIKIKAI OPERA FOUNDATION, NEOESCENOGRAFIA S.L.


In coproduzione con Shelter Prod e Prospero MM Productions
Con il supporto di taxshelter.be e ING
Con il sostegno del rifugio fiscale del governo federale belga

La Monnaie

Il Théâtre Royal de la Monnaie è un teatro dell'opera a Bruxelles, in Belgio. Entrambi i suoi nomi si traducono come Teatro Reale della Zecca.


Oggi l'Opera Nazionale del Belgio, un'istituzione federale, prende il nome dal teatro in cui è ospitato. Pertanto, la Monnaie o de Munt si riferisce sia alla struttura che alla compagnia lirica.


In qualità di teatro dell'opera leader in Belgio, è una delle poche istituzioni culturali che riceve un sostegno finanziario dal governo federale belga. Altri teatri d'opera in Belgio, come il Vlaamse Opera e l'Opéra Royal de Wallonie, sono finanziati dai governi regionali.

Johan Jacobs
© Brooke DiDonato – agence VU’
Eventi correlati